Il camper di Modena Ora: ascolto per riappropriarsi del territorio

“Questa ultima settimana di campagna elettorale abbiamo deciso di spenderla per incontrare i cittadini, ascoltarli ancor prima che presentare loro il nostro programma. Per farlo da questa sera saremo presenti con il nostro camper in un percorso intinerante tra i quartieri e le periferie di Modena”. Così la candidata sindaco di Modena Ora Cinzia Franchini annuncia l’avvio da questa sera di una serie di tappe a bordo del camper insieme al capolista Stefano Bellei. Dalla zona dell’Errenord alle Fonderie della Madonnina, da Albareto a Vaciglio, da Portile a Villanova: un modo per stare vicino alle persone e raccogliere i loro bisogni.

“Il bisogno di sicurezza è senza dubbio una delle prime richieste che ci vengono espresse – spiega Cinzia Franchini -. Noi sappiamo che si tratta di un problema vero e abbiamo denunciato con forza il modo in cui è stato minimizzato dal Pd. Il primo modo per dare risposte a questo allarme dei modenesi è potenziare gli organici di polizia e puntare a una seria riorganizzazione della polizia municipale. Poi occorre riappropriarsi del territorio, riallacciare i legami di una socialità spezzata e col nostro camper, fermandoci nelle piazze e nei luoghi di ritrovo tentiamo di fare questo”.