Femminicidio Ghizlan, Modena Ora partecipera’ alla fiaccolata di domani “Rinnovare ogni giorno l’impegno comune contro le violenze sulle donne”

“La storia tragica di Ghizlan El Hadraoui, 37 anni, uccisa dal marito a coltellate e poi bruciata nella sua auto, deve restare un doloroso segno indelebile per la nostra comunità. Per rinnovare ogni giorno l’impegno comune contro le violenze sulle donne”. Così Cinzia Franchini della lista civica Modena Ora annuncia la sua partecipazione alla fiaccolata di domani 22 febbraio alle 19 promossa dalle amiche di Ghizlan e organizzata in collaborazione con le associazioni femminili modenesi.

“Ci saremo per ricordare un orrore, ennesimo frutto di una mente malata radicata in una cultura ancora profondamente maschilista – chiude Cinzia Franchini – Ghizlan El Hadraoui non deve diventare un nome anonimo come tanti, ma essere impresso nella mente di tutti per costruire insieme, attraverso la formazione delle nuove generazioni, una società libera da queste violenze”.